Home Archivio eventi Visite Guidate Castello Reale di Racconigi, 2013
Nov 21
Martedì
  • Amici Dell'Arte
  • Amici Dell'Arte
  • Amici Dell'Arte
  • Amici Dell'Arte
  • Amici Dell'Arte
  • Amici Dell'Arte
  • Amici Dell'Arte
  • Amici Dell'Arte
  • Amici Dell'Arte
Castello Reale di Racconigi, 2013

Gli Amici dell'Arte propongono una visita guidata al Castello Reale di Racconigi, con la splendida residenza e il magnifico parco.

Le iscrizioni si raccolgono entro il 24 marzo 2013 presso Francesca Fontana (tel. 030 360076, oppure cliccando qui e compilando il form.

 

racconigi 2013 locandina

 

IL CASTELLO REALE DI RACCONIGI

Il nucleo originario del castello risale ai primi anni dell'XI secolo. Fino al XII secolo fu proprietà delle più potenti famiglie nobili dell'area finché giunse ai Savoia, che ne fecero una delle residenze reali più frequentate. Il castello venne più volte rimaneggiato assumendo l'attuale forma dopo gli interventi settecenteschi e ottocenteschi che ingrandirono e nobilitarono il complesso. Gli interni del castello, curati per la maggior parte dell'architetto Pelagio Pelagi,mostrano tutta la loro sontuosità nei numerosi dipinti, sculture e ricchi arredi. Notevole è il Gabinetto Etrusco, studio e ufficio di rappresentanza del Re. Il Castello è posto nella zona nord occidentale di Racconigi e si affaccia su piazza Carlo Alberto.

Magnifico il parco di 170 ettari disegnato dal paesaggista X. Kurten: al suo interno, a nord, sorgono le Margarie o Verne, complesso neogotico adibito a stallaggio, serre per piante e sperimentazioni.

Il castello fu sede fino al 1946 delle "Reali Villeggiature": in occasione dei soggiorni dei sovrani - normalmente nel periodo tra agosto e settembre - numerose erano le occasioni di festa per la città; non era raro vedere Vittorio Emanuele III, Umberto II o la regina Elena girare anche in forma privata per Racconigi.

Oggi il Castello estivo dei Savoia fa parte delle Residenze sabaude. È sito protetto dall'Unesco.


 

 
Home Archivio eventi Visite Guidate Castello Reale di Racconigi, 2013